Alla Rassegna della Microeditoria sono stati proclamati i vincitori della settima edizione del Concorso Microeditoria di Qualità. Alla cerimonia di premiazione, in collaborazione con il Sistema Bibliotecario Sud Ovest Bresciano, Rete Bibliotecaria Bresciana e Fondazione Cogeme, sono intervenuti Fabio Bazzoli, direttore del Sistema Sud Ovest Bresciano e Paolo Festa, dell’Associazione L’Impronta.

Il Premio viene assegnato alle produzioni d’eccellenza delle piccole e piccolissime case editrici. Quattro le categorie in gara (narrativa, saggistica, poesia e bambini/ragazzi) all’interno delle quali sono state scelte – tra i 92 titoli pervenuti – le migliori proposte che si sono aggiudicate il bollino di qualità entrando a far parte dell’Albo d’Oro.

Premi speciali quelli assegnati da Fondazione Cogeme Onlus, all’opera che più delle altre ha espresso i temi legati alla sostenibilità ambientale, e dai membri giovani della giuria, i ragazzi e le ragazze della scuola superiore che hanno voluto provare l’esperienza di contribuire all’organizzazione di un concorso letterario. 

0a1a3366

Hanno vinto il premio:

  • Premio Fondazione Cogeme Onlus 2016: Sentieri d’acqua canali d’erba, Silele

L’ambiente è argomento tra i più trattati e bistrattati, oltre che termine utile per piattaforme programmatiche, protocolli, accordi e disaccordi; una dimensione fisiologica e fisica, ambientalista direbbe qualche purista ma tant’è, a volte capita di incontrare racconti che ci riportano in altre dimensioni, dove l’ ambiente è un anfratto della memoria che viene svelato da passaggi di sentieri e di odori , dai racconti di uomini e donne affaccendati nelle loro dispute di vita e amore e quanto altro basta per riempire qualche pagina di scrittura “del mondo” quasi come fosse una storia sul “rispetto”, quasi a ricordarci che esiste ancora un’idea di umanità che va ben oltre gli schemi del passato e del presente, sospesa fra le valli di una montagna e il mistero della vita . Un altro punto di vista, pienamente romanzesco, che ci fa dire quanto sia prezioso ciò che ci circonda, conservandolo e allo stesso modo prendendosene cura.

  • Premio Narrativa 2016: Carta, forbice e pietra: breve storia di passione, ragione e forza, Kimerik.

Il premio Microeditoria di qualità 2016 per la categoria  Narrativa và alla casa editrice Kimerik con il romanzo “Carta, forbice e pietra “, perché l’autore ha saputo raccontare una storia inerente a un tema di grande rilevanza sociale, coinvolgendo emotivamente il lettore nelle vicende narrate dai protagonisti. La veste editoriale è accurata, inoltre l’alternanza di diversi caratteri tipografici è coerente con il contenuto e lo valorizza.

  • Segnalazione Narrativa 2016: Nazaret, Gruppo Aeper

Le immagini di Arcabas, la sua poesia, il suo modo di invertire la prospettiva tra protagonista del dipinto ed osservatore accompagnano e scandiscono un viaggio nel villaggio di Nazaret, tra gesti semplici ed emozioni genuine, che tratteggiano una storia che parte da Iosef, Miriàm e Ieshu e che risulta significativa per milioni di persone ancora oggi.

La segnalazione vuole porre l’accento sulla cura del prodotto editoriale, sul riuscito equilibrio tra parola e immagine, sulla cura con cui, pur nel ridotto formato, le opere d’arte sono state riprodotte.

  • Premio Saggistica 2016: Donne: pazze, sognatrici, rivoluzionarie…, Rayuela

Trentaquattro donne. Trentaquattro storie esemplari, raccolte con cura e attenzione. Anche con la necessaria crudezza. Storie di donne, spesso sconosciute, che hanno creduto ad un’idea, che si sono opposte, come potevano e sapevano, a ciò che ritenevano erroneo, ingiusto, sbagliato. Ci sono calciatrici, matematiche, poetesse, ma anche prostitute, suore e vagabonde. Trentaquattro ritratti di eroine che, aiutando il lettore a conoscere eventi troppo spesso ignorati o affrontati spesso in maniera superficiale, riportano l’attenzione sulla condizione femminile recente e attuale. Non un libro femminista, ma una femminile testimonianza di come, spesso, la storia possa cambiare anche “dal basso”.

  • Segnalazione Saggistica 2016: collana editoriale I quaderni della piazza, Gam Editrice

La Giuria ha apprezzato con i due volumi presentati l’intera collana Quaderni della piazza, realizzati con GAM dalla Federazione Lavoratori della Conoscenza della CGIL di Brescia. Al dovere della memoria, onorato con affetto non separato dal rigore scientifico, e all’interesse sicuro dei testi presentati, già conosciuti in gran parte ma qui riorganizzati in modo significativo, si accompagna una originale e sobria eleganza nella presentazione editoriale.

  • Premio Poesia 2016: A pugni chiusi, Editori della peste

Il testo viene apprezzato per la veste editoriale, per la raffinata forma poetica, che si esprime in un incisivo periodare dei versi. Particolarmente apprezzati sono stati il coraggio mostrato nei temi affrontati nel componimento poetico e le descrizioni oculate. Di impatto anche la veste grafica adottata, che ben si concilia con i contenuti.

  • Premio bambini 2016: Lenny & Lucy, Babalibri

Bellissimo, poetico albo dove le illustrazioni parlano con la scelta dominante del grigio che fa emergere per contrasto i limitati tratti di colore. Poche e ben pesate le parole. Si racconta una storia apparentemente semplice, ma che invece coglie in profondità l’inquieto mondo delle paure e delle solitudini dei bambini. Peter va ad abitare con il papà in una casa oltre un bosco buio, al di là di un ponte che fa da confine ma anche da via di accesso a tutto quanto di pauroso può venire da laggiù. La costruzione di un pupazzo che fa la guardia al ponte e poi di un secondo pupazzo, una compagna per non farlo sentire solo, permettono a Peter di arginare le paure, incominciare ad aprirsi al presente e al futuro e accorgersi della bambina che vive nella casa accanto.

  • Premio Ragazzi 2016: Il fiume è un campo di pallone, Bacchilega junior

Antonio Ferrara, in questo coinvolgente romanzo breve, ci porta in Senegal, narrando in prima persona le giornate di Kato, ragazzo di strada di Dakar, i suoi sogni e i suoi pensieri, la sua capacità di inventare storie come un Griot, la musica, il calcio come via per un riscatto sociale, l’amore per una ragazza, la scoperta della lettura. Un protagonista intenso, tratteggiato con linguaggio sobrio e asciutto, in brevissimi capitoli arricchiti da illustrazioni forti, scolpite con pochi colori.

  • Premio Giovani 2016: Tutto nero, Verdechiaro

“Tutto nero” è un libro che utilizza un linguaggio scorrevole e chiaro. Ha una trama avvincente, alternativa e ricca di sfumature, con momenti di tensione narrativa che invogliano a continuare la lettura. E’ la storia di Lorenzo, all’inizio un ragazzo molto sfortunato, ma con la sua determinazione riuscirà a raggiungere nella vita il proprio scopo. Consigliato a ragazze e ragazzi cui piace una scrittura moderna, ma non vogliono rinunciare anche a storie d’amore.

0a1a3412

Hanno ricevuto il Marchio di qualità:

  • Sezione Bambini e Ragazzi

AVE, Filastrocche a colori
Babalibri, C’è una torta che ti aspetta
Bacchilega Editore, Macchia
Fulmino Edizioni, Chi colora Nanu?
Fulmino Edizioni, Io sono la tigre
Kaba Edizioni, Zwena che viaggia per terra e per mare

  • Sezione Narrativa

Cicorivolta Edizioni, I giorni del male
Ciesse, Calavrice
EdiKiT, Carlo Fiore
Fara, Il Porsche a metano e altri racconti
Fratelli Frilli Editori, Finale a sorpresa. I chiodi storti
Fratelli Frilli Editori, Il demone di Brera
Fratelli Frilli Editori, La sarta. Torino, 1942
Fratelli Frilli Editori, L’ammiratore
GAM editrice, Un cammino
Gilgamesh, Ad Ovest di Thule
Il Ciliegio Edizioni, La viaggiatrice incantata
Kimerik, La monaca di Monza
Kimerik, Maschere e corazze
La memoria del mondo, Il vestito della sposa
Leone Editore, Bastardo dentro
Leone Editore, E nel cielo brillano le stelle
Leone Editore, Lo spirito del male
Mannarino, Alle soglie dell’ultimo giorno
Marco Serra Tarantola Editore, Fiore d’ ortica
Terra marique, Tkawet in calle Cristo de la Luz

  • Sezione Saggistica

Aeper, Il prete che mirava in alto
Alba Edizioni, Pasolini ti ricordo ancora
Altravista, Modificazioni espansive dei genitali femminili, tra eredità e ambiente
Altravista, Stupro etnico e rimozione di genere
Astragalo, Maestre allo sbaraglio
AVE, Misericordia, inquietudine e felicità
GAM editrice, Alberto. Una questione scientifica
GAM editrice, Giulietta. La tête bien faite
Il Ciliegio Edizioni, Paterno, paternità, padre
La memoria del mondo, Ve lo spiego io. I primi dodici mesi insieme
Libreria Editrice Fiorentina, La cospirazione cristiana
Libreria Editrice Fiorentina, Seme sacro
Marco Serra Tarantola Editore, Convivio bresciano

  • Sezione Poesia

Aeper, Umano stupore
Damocle, Musa enferma. Musa ammalata
Fara, Canti digitali
Fara, ladro di sabbia
Fara, Orme intangibili
LietoColle, Carmi ricorsivi
Terra marique, AmErica

Condividi!