EDITORI | LIBRI | GENERI LETTERARI

Icona ricerca CERCA LIBRI

Nero in laguna

Nero in laguna

13,00 € COMPRALO QUI
«Venezia, una sera d’autunno. Niente luna, vento, nebbia. La laguna è inchiostro nero. Luci fioche e distanti punteggiano tremolando il fondale scuro della città nascosta. Tutto è immobile, congelato, in attesa. Improvvisa una striscia bianca, come una piccola tromba d’aria luminosa, si leva dall’acqua. Non una scheggia di meteorite, o un fulmine anomalo. Non un fuoco d’artificio partito per sbaglio e andato a morire in laguna. Questa luce favolosa e irreale, che una mano ignota accende sul palcoscenico della città più bella del mondo, accompagna la caduta di un Angelo. Cammina sull’acqua, senza toccarla, senza bagnarsi. È alto, biondo, con un mantello viola frusciante a ogni passo nervoso.»
Venezia è un teatro: entrate, lettori, prendete posto.
Sul palcoscenico nel corso dei secoli s’avvicendano e s’intrecciano personaggi straordinari, che mettono in scena drammi e commedie, farse e delitti, incubi e misteri, sberleffi e vendette, riti e stregonerie, amori e avventure, illusioni e inganni.
Venezia “sciupata dal tempo e dagli uomini, come un’amante che si è sempre concessa e si porta addosso infinite storie di passione e di abbandono”. Dove “il Bene e il Male sono due acrobati che camminano sulla stessa corda sospesa su dannazione e salvezza, e i passi dell’uno possono far perdere l’equilibrio all’altro”.
Santi e guerrieri, angeli e prostitute, Casanova e Giovanna d’Arco, Barbablù e Satana, eroi e meschini interpreti della sconfitta quotidiana, vittime e carnefici: una carrellata d’immagini vive e pulsanti, un incalzante thriller che dura mille anni, dalla Prima Crociata fino a oggi, anzi, a domani, alla spiazzante sorpresa finale.
Share This