EDITORI | LIBRI | GENERI LETTERARI

Icona ricerca CERCA LIBRI

Mississippi Border

Mississippi Border

13,00 € COMPRALO QUI
Geremia Saint John Pinkerton racconta della sua vita con Jack Lungurdson a Quintillia, un posto sulle rive del Mississippi dove la strada della Contea va a morire in un’ansa del fiume. Nella vecchia casa ereditata da Jack le loro esistenze, avviate al tramonto, si fanno compagnia. Geremia è una spugna rispetto a tutte le storie che ha sentito narrare sulla propria stirpe nera e sulla Quintillia dei suoi anni di gioventù; ma assorbe anche quelle di Jack, dopo un primo periodo di studio tra i due. Jack è la copia sputata di Robert Redford. Questa somiglianza, che in vecchiaia risulta sempre più accentuata, in gioventù gli ha procurato gioie, dolori e guai, fino a farlo allontanare dagli Stati Uniti per andare a lavorare sulle piattaforme petrolifere nel Golfo del Messico e nel Mare del Nord che sta sopra la Scozia. Egli è cresciuto a Jackson con i genitori adottivi e da tempo è ossessionato da una storia alquanto strampalata che lo vorrebbe nato in Italia sul finire della Seconda guerra mondiale, ma addirittura discendente dai vichinghi, attraverso una lunga trafila familiare germanica. Alla fine, viene a sapere che la storia è tutta inventata, salvo il fatto che veramente è nato in Italia da una giovane donna morta poi in manicomio e arrivata a Genova da uno sperduto villaggio in riva al Po. Parte per l’Europa, mentre Geremia rimane a Quintillia, aspettando da un momento all’altro il ritorno dell’amico, perché è sicuro che il proprio destino è quello di finire i suoi giorni insieme a Jack nella casa sul fiume.
Share This