Tatjana Rojic, scrittrice e senatrice della minoranza slovena in Italia, biografa di Boris Pahor, non potrà essere presente alla Rassegna della Microeditoria.  Al suo posto interverrà l’autore sloveno più letto dopo Pahor, ovvero Dusan Ielincic con il suo volume “I fantasmi di Trieste”.  Domenica pomeriggio molto friulana con Ielincic, Capuozzo, Corona e Maieron! 

CONDIVIDI

Condividi questo post con i tuoi amici.