Il viaggio di Sisifo

14/11/2020 Orario 15.00 - 15.45
Scuderie, Villa Mazzotti

Il viaggio di Sisifo di Nicolò Cesa.

Strillo di Nicolai Lilin. Tantissimi gli autori che, nel corso dei secoli, hanno versato litri d’inchiostro per narrare un viaggio. Da Ulisse a Gulliver, da Marco Polo a Phileas Fogg, innumerevoli personaggi sono partiti non cercando altro che nuovi, magici incontri. Così anche Nicolò Cesa è partito per uno spettacolare viaggio attraverso l’Europa. Un’Europa che si scopre tanto vicina quanto lontana, tanto nota quanto esotica, tanto simile quanto multiforme. Un’Europa che va dalla pace delle Isole Faroe ad un’Ucraina sul piede di guerra, un’Europa che è una galassia informe di luoghi e persone accomunati dal solo fatto di essere parte dello stesso mondo. È un’Europa fatta di moderni Sisifo che ogni giorno, col loro masso sulle spalle, si muovono di continuo, creando, con le loro storie, meravigliosi intrecci di esistenze che insieme compongono il lungo viaggio dell’umanità. Intervista a cura di Heiko Caimi, scrittore, sceneggiatore, poeta e docente di scrittura narrativà. PROSPERO EDITORE

CONDIVIDI

Condividi questo post con i tuoi amici.