NICOLAI LILIN

13/11/2022
Villa Mazzotti - Tendone

Ore 15.15-16.00

NICOLAI LILIN
Intervista a cura di Massimo Tedeschi, Corriere della Sera, a partire dal libro Putin, l’ultimo zar. Da San Pietroburgo all’Ucraina Vladimir Putin raccontato come in un romanzo: nuova edizione aggiornata con l’invasione in Ucraina.

Dalla nascita in una misera casa popolare alla carriera nel KGB fino al vertice dello stato non senza colpi di mano, vita e ascesa del nuovo zar di tutte le Russie che oggi più che mai sogna i fasti dell’ex URSS. E fa tremare l’Occidente. Nicolai Lilin è uno scrittore russo, di origini siberiane, nato nel 1980 a Bender, in Transnistria (oggi Repubblica Moldava, ma all’epoca facente parte dell’Unione Sovietica). Gabriele Salvatores ha tratto un film dal suo romanzo d’esordio “Educazione siberiana”, prodotto da Cattleya con Rai Cinema e interpretato da John Malkovich, uscito nel 2013.

In collaborazione con SOTTOVUOTO

 

CONDIVIDI

Condividi questo post con i tuoi amici.