Paolo sono. Il taccuino immaginario di Paolo Borsellino

12/11/2022
Villa Mazzotti - Sala del Conte - Primo Piano

Ore 16.00-16.30  Paolo sono. Il taccuino immaginario di Paolo Borsellino
Di ALEX CORLAZZOLI. Nel 30° anniversario delle stragi di Capaci e via D’Amelio, la vita di Paolo Borsellino, raccontata attraverso alcune tappe significative che ne testimoniano l’autentica, profonda ed esemplare umanità. Un testo adatto a ragazzi e adulti. Intervista a cura di Ludovica Gerri, studentessa del Liceo Gigli di Rovato Bs.

CONDIVIDI

Condividi questo post con i tuoi amici.