ORZINUOVI – ROCCA, P.zza Garibaldi
DOMENICA 4 FEBBRAIO dalle ore 10.00 alle 19.30

Domenica 4 febbraio torna la Microeditoria del Fumetto, il microfestival dedicato all’autoproduzione e al fumetto indipendente. Quest’anno la Microeditoria del Fumetto torna a occupare gli spazi della suggestiva Rocca di Orzinuovi con un market delle autoproduzioni e della microeditoria a fumetti, incontri con gli autori, laboratori, talk, mostre e poster serigrafati. Microeditoria del Fumetto è un evento organizzato dalla casa editrice MalEdizioni, che dal 2011 si occupa di diffondere la cultura del fumetto e dell’illustrazione a Brescia e provincia, in collaborazione con Rassegna della Microeditoria di Chiari e Comune di Orzinuovi. Microeditoria del Fumetto è lo spin off, dedicato a fumetto e illustrazione, della Rassegna della Microeditoria di Chiari, A sottolineare il legame tra i due eventi, quest’anno entrambe le locandine sono state disegnate da Louseen Smith, giovane artista di origine argentina e autrice MalEdizioni, che ha rappresentato con il suo immaginario i simboli dei due festival, il pennino della Rassegna clarense e il Drago, simbolo della città di Orzinuovi.

Questa nuova edizione sarà dedicata al mondo dell’underground, con mostre legate a forme d’espressione apparentemente molto distanti, dalla street art alla stampa serigrafica artigianale. L’idea è quella di scattare un’istantanea di ciò che ribolle nel ricco mondo del fumetto e dell’illustrazione, cercando di cogliere le proposte più interessanti e inattese.

PROGRAMMA

  • Ore 10.00-19.00
    Micromarket delle autoproduzioni e della microeditoria a fumetti
    40 espositori porteranno nelle sale della Rocca i loro lavori per far conoscere al grande pubblico ciò che ha da offrire il mondo del fumetto indipendente con collettivi artistici, illustratori, microeditori e riviste sperimentali.

 

INCONTRI CON GLI AUTORI 

Tutti gli incontri si terranno in Sala Belvedere, al piano superiore della Rocca di Orzinuovi.

Non è necessaria la prenotazione, l’accesso è gratuito e libero, fino a esaurimento posti.

 

  • Ore 11.00
    UOMINI MONTAGNA E CANI BLU: ambientalismo e futuro nel fumetto d’autoreJacopo Starace, vincitore del premio Microeditoria di qualità 2023 della Rassegna della Microeditoria di Chiari per la sezione fumetto, e l’autrice bresciana Chiara Abastanotti presentano i fumetti Essere montagna e Wawona e i cani blu.Modera l’incontro Alessio Trabacchini. Introduce l’incontro Paolo Festa dell’Associazione L’impronta.

 

  • Ore 15.00
    MOSTRE SOTTOTERRA: visioni underground
    Marco Tavarnesi, Mattia Talarico e Samuele Canestrari
    presentano alcune delle mostre che tracciano il tema dell’edizione di quest’anno: l’underground e la sua capacità di toccare, e anticipare, temi e tendenze.Modera l’incontro Matteo Contin.

 

  • Ore 16.00
    LE STORIE FANTASTICHE: dalle leggende giapponesi ai golem
    Loputyn e Niccoló Tonelli si confrontano sui miti e la creazione di nuovi immaginari fantastici.
    Modera l’incontro Kika Negroni.

 

  • Ore 17.30
    SUL CONFINE: il fumetto tra realtà e finzione
    Miguel Vila, Lorenzo Palloni e Kalina Muhova parlano del loro sguardo sulla realtà, dal graphic journalism della RevueDessiné all’immaginifico Fortezza volante, passando per il distopico Comfortless e le storie di quotidianità agrodolce di Fuori casa e Odio l’estate.Modera l’incontro Matteo Contin.

 

 

MOSTRE

  • BAUCI DALLA PROVINCIA
    Un’esplorazione della stampa artigianale attraverso i libri e le locandine realizzate da Bauci Press, stamperia serigrafica indipendente con base a Modigliana, piccolo paese nell’appennino romagnolo. In mostra una selezione di opere di artisti conosciuti nell’ambito del fumetto underground italiano e internazionale.Opere di Akab, Criminaliza, Ferraglia, Stefano Ricci, Michele Setola, Max de Radiguès, Denise Rocchi, Valo, Pastoraccia, Laura Nomisake.

 

  • CARTOLINE DALLA SELF AREA
    piccola collezione di stampe Risograph di autor* indipendenti
    Mostra di stampe realizzate da Inuit, in risograph, per gli spazi indipendenti dei festival di fumetto. Inuit è microeditore, libreria indipendente, studio di stampa risograph e serigrafica, con base a Bologna.Opere di Martoz, Sara Menetti, Alessandro Baronciani, Niccolò Tonelli, La Came, Laura Guglielmo, Davide Bart Salvemini, Galex, Francesca Protopapa, Francesco Guarnaccia, Louseen Smith, Ariel Vittori, Margherita Morotti, Mattia Secci, Assia Ieardi, Icaro Tuttle, Pastaacolazione, Tuono Pettinato.

 

  • IL CONFINE
    Una mostra di poster realizzati da artisti internazionali per il secondo ciclo di affissioni di Link – Urban Art Festival. La mostra è organizzata dall’Associazione True Quality con Officine Tantemani Pigmenti (Cooperativa Patronato San Vincenzo) e Maledizioni, officina editoriale, sul tema “Il confine”.
    Cos’è il confine?
    Una linea immaginaria che separa le nazioni? Il limite fra noi e gli altri o un punto d’incontro? È un luogo remoto o ci attraversa ogni giorno? È uno spazio da abitare o da difendere?
    Per il progetto “Questi siamo noi” abbiamo chiesto agli artisti di esplorare il tema del Confine.
    Confine che può essere inteso dal punto di vista geopolitico, come barriera o punto di incontro fra i popoli; intimo e personale, fra corpi e sensibilità individuali; fantastico, attraverso le porte della percezione o esplorando il rapporto fra sogno e realtà; culturale, come contaminazione o contrasto fra culture e narrazioni differenti.
    Opere di DanijelZezelj, Loputyn, Criminaliza, Samuele Canestrari, Semino Bevilacqua, Davide Bart Salvemini, Tarek Mourad, Celine Ka WingLau, Elenia Beretta, Omar Cheikh.

 

  • TUTTO DI PERSONALE: KALINA MUHOVA e STEFANO ALGHISI
    Narrazioni potenti e segni non convenzionali accomunano i due autori a cui sono dedicate le mostre personali di quest’anno. Mentre Kalina Muhova esplora il quotidiano, con uno sguardo agrodolce sulla realtà, Stefano Alghisi si occupa di guardare il mondo attraverso la biografia di una regista fuori dagli schemi: Maya Deren.

 

  • C.B. Posterizzabili Combinazioni Bellissime
    P.C.B. – Potenziali Combinazioni Bellissime – è un Festival indipendente di autoproduzioni, stampe e fanzine nato a Brescia nel 2022. Il festival si distingue per l’attitudine punk e il coinvolgimento di numerosi artisti bresciani. In mostra verranno esposti alcuni dei poster promozionali (incalcolabili nel numero) realizzati dal festival nella sua breve ma intensa vita.

 

  • UN ALTRO IO
    All’intersezione tra ritratto fotografico e autoritratto fumettistico, il progetto “Un altro io” è finalizzato a diffondere un patrimonio di conoscenze e riflessioni sulla realtà del fumetto contemporaneo, e, al contempo, a stimolare una riflessione sulla propria identità autoriale da parte dei protagonisti del mondo del fumetto.
    Nel corso della giornata verranno effettuati dei ritratti fotografici ai fumettisti presenti.
    A cura di Pietro Arrigoni e Carlotta Vacchelli.

 

  • DAL SEGNO AL DISEGNO ALLA MOSTRA
    presso IL NEGOZIO, Via Roma 22
    (Apertura: 10.00-20.30)
    Come ogni anno una mostra sfugge alle mura della Rocca e trova un porto sicuro nello spazio di Il Negozio, della Cooperativa La Nuvola, che per l’occasione resta aperto ai visitatori tutta la giornata e ospita la festa di chiusura del festival. Dal segno al disegno è una mostra nata dall’omonimo laboratorio di disegno dal vero curato da Martoz. Saranno esposti i disegni del fumettista romano e dei partecipanti del workshop.

 

LABORATORI PER BAMBINI E BAMBINE
Target scuola dell’infanzia e scuola primaria dalle ore 16.00 alle 18.00

  • la Biblioteca di Orzinuovi propone un laboratorio di disegno gestito volontariamente dal grafico/illustratore MAURIZIO BASELLI con a tema UN SANTO, UN DRAGO E UN ENOOORME CAVALLO BIANCO: trasposizione libera di un episodio narrato nella Leggenda aurea da Jacopo da Varazze. La leggenda viene brevemente narrata in apertura e i bambini dovranno scegliere uno fra gli otto personaggi presentati e illustrarlo a piacimento.

 

FESTA DI FINE FESTIVAL in collaborazione con Cooperativa La Nuvola
Ore 19.00

presso IL NEGOZIO, via Roma 22

 

 

Share This

CONDIVIDI

Condividi questo post con i tuoi amici.