Partecipare in sicurezza

Microeditoria 2020

La Rassegna della Microeditoria di Chiari nell’edizione 2020 rispetta il protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 e chiede la collaborazione di tutti per evitare assembramenti e garantire lo svolgimento dell’evento in sicurezza.

REGOLE DA RISPETTARE

  1. Indossare sempre la mascherina (anche durante tutto lo svolgimento degli incontri)
  2. Mantenere la distanza interpersonale di almeno 1 metro e non creare assembramenti
  3. Igienizzare le mani prima di accedere alla struttura
  4. Sottoporsi alla rilevazione della temperatura prima di accedere alla struttura. Se tale temperatura risulterà superiore a 37,5° non sarà consentito l’ingresso o la permanenza agli spazi dell’evento
  5. Rispettare la segnaletica verticale e orizzontale (ingressi, uscite, aspetta qui ecc..)
  6. Al termine di ogni evento alzarsi e uscire ordinatamente dalla struttura, anche se si fosse prenotato il posto per l’evento successivo, per consentire le operazioni di sanificazione.

Non sarà consentito in ogni caso l’ingresso all’evento se si presentano sintomi influenzali.


PRENOTAZIONE EVENTI

L’ingresso agli eventi è gratuito ed aperto fino ad esaurimento posti, con l’obbligo di prenotazione online. Non sarà possibile partecipare agli eventi senza la predetta prenotazione ovvero, anche in possesso della stessa, in caso di presenza di sintomi influenzali.
Al termine dell’iscrizione riceverai una mail equivalente al biglietto per accedere all’evento da te scelto. I posti non sono numerati. Il possessore della prenotazione dovrà impegnare il primo posto disponibile nel rispetto rigoroso della segnaletica presente.


ALCUNE SEMPLICI RACCOMANDAZIONI

  • lavarsi spesso le mani con acqua e sapone o con gel a base alcolica
  • Si ricorda che una corretta igiene delle mani richiede che si dedichi a questa operazione non meno di 40-60 secondi se si è optato per il lavaggio con acqua e sapone e non meno di 30-40 secondi se invece si è optato per l’uso di igienizzanti a base alcolica. Questi prodotti vanno usati quando le mani sono asciutte, altrimenti non sono efficaci.
  • evitare il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute
  • evitare abbracci e strette di mano
  • mantenere, nei contatti sociali, una distanza interpersonale di almeno un metro
  • evitare l’uso promiscuo di bottiglie e bicchieri, in particolare durante l’attività sportiva
  • non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani
  • coprirsi bocca e naso con fazzoletti monouso se si starnutisce o tossisce. In alternativa è possibile utilizzare la piega del gomito evitando il contatto delle mani con le secrezioni respiratorie
  • non prendere farmaci antivirali e antibiotici, a meno che siano prescritti dal medico
  • pulire le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol
  • è fortemente raccomandato in tutti i contatti sociali, utilizzare protezioni delle vie respiratorie come misura aggiuntiva alle altre misure di protezione individuale igienico-sanitarie
  • in caso di sintomi simili all’influenza restare a casa, non recarsi al pronto soccorso o presso gli studi medici, ma contattare il medico di medicina generale, i pediatri di libera scelta, la guardia medica o i numeri regionali (Regione Lombardia: in caso di sintomi influenzali 800 894 545, per informazioni generali 1500, per emergenze 112)